Installare/ripristinare Optiboot su Arduino Duemilanove

Oggi avevo taaaaaanta voglia di installare il “nuovo” bootloader OptiBoot 4.4  sulla mia duemilanove… risultato: brickata e poi debrickata (dubbi??).
Ora cercherò di spiegarvi come installare l’ultima versione del’optiboot sul vostro microcontroller.
Ma cos’ha di così tanto speciale l’OptiBoot?
Prima di tutto OptiBoot è il bootloader nuovo utilizzato dalle Arduino UNO in poi, il link del progetto ufficiale è questo: http://code.google.com/p/optiboot/
Dalla home del progetto leggiamo:

  • Possibilità di scrivere sketch più grandi. Optiboot è grande 0.5k (un quarto più più piccolo rispetto al bootloader del duemilanove) significa che guadagnamo 1.5k di spazio per il codice. Per un totale di 32256 byte
  • Upload degli sketch molto più veloce. Velocità di upload 115200baud
  • Permette di far girare prima i propri sketch senza watchdog.

0. Prima di tutto dobbiamo fare dei collegamenti tra l’FTDI e l’interfaccia ICSP della nostra scheda:

2754610263_7d147df701_o

1. Ciò di cui abbiamo bisogno è l’ultima versione dell’optiboot scaricabile dal sito ufficiale, in particole questo file presente nel file zip: optiboot_atmega328.hex

  • In alternativa, se si vuole ripristinare il vecchio bootloader arduino duemilanove, esso è presente all’interno della cartella: arduino-0023hardwarearduinobootloadersatmegaATmegaBOOT_168_atmega328.hex

2. Ora scarichiamo e unzippiamo il package che ho preparato, da qui:     SCARICAMIII

3. Apriamo avrdude-gui.exe

3. Selezionare avrdude.exe presente nella directory appena unzippataa

4. Come programmer impostiamo: FT232R Synchronous BitBang (diecimila)

5. Device: ATmega328P

6. Command option: -P ft0 -B 4800

7. Impostare i fuse in questo modo:

  • High Fuse: 0xDE per l’OptiBoot 0xDA per la versione vecchia del bootloader duemilanove
  • Low Fuse: 0xFF
  • Extended Fuse: 0x05
  • Lock Bit: 0x0F

Se avete dubbi, potete prendere questi valori direttamente dal’ultima versione dell’IDE e precisamente nel file: arduino-0023hardwareboards.txt

8. Selezioniamo dalla casella Flash l’OptiBoot scaricato e unzippato che desideriamo installare, precisamente: optiboot_atmega328.hex

Dovreste avere una cosa del genere:

catturanh

9. Collegare il cavo USB al pc: led POWER si accende

10. Ora cliccate su “Erase – Write – Verify”

11. Aspettate un pò di tempo: circa 10 minuti.

Ora che è andato tutto a buon fine, provate ad uploaddare lo sketch “blink” nel folder degli esempi, se avete messo l’optiboot ricordandovi di impostare come target board la board UNO.

Se blinka…. avete l’ultima versione dell’optiboot sulla vostra arduino duemilanove!

Se mettete l’optiboot sulla duemilanove ricordate di cambiare le impostazioni dell’ide: ora come target board dovete mettere “Arduino UNO” e NON più duemilanove. OK???

Fonti:
http://dereenigne.org/electronics/arduino/arduino-duemilanove-optiboot
http://www.geocities.jp/arduino_diecimila/bootloader/index_en.html

PS

Declino ogni responsibilità su probabilissimi brick delle vostre schede.

Aggiornamento:

questa è la mia guida che vi permette di aggiornare il vostro Arduino Duemilanove con l’IDE ufficiale utilizzando usbasp: http://blackstufflabs.com/2012/02/28/optiboot-4-4-su-arduino-nano

3 pensieri su “Installare/ripristinare Optiboot su Arduino Duemilanove

  1. Lanfranco

    Grazie per il tutorial… avevo giusto bisogno di fare questo lavoro su un Arduino Uno che ho devastato cercando di buttarci dentro l’optiboot…
    Spero funzioni anche con l’Uno……
    Ciao Grazie
    lanfranco

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anti-Spam Quiz: