Creare un backup completo di Fonera 2100/2200

Nel precedente articolo vi ho parlato di come flashare un’immagine di backup su una flash memory.
Ma non vi ho detto come realizzare l’immagine di backup!!!

Benissimo, abilitiamo telnet ed ssh sulla nostra fonera.
Telnet in “Administrator”; SSH da “Services/Services” e poi in “Administrator”.

Ho notato che la password del router, però deve essere:
user: root
pass: admin

Scarichiamo “Netcat for Windows” e mettiamolo per comodità nella root del nostro pc… in C:nc
Installiamo il client telnet per windows tramite “Attivazione o disattivazione delle funzionalità di Windows“.
Colleghiamo la fonera al pc via ethernet e sconnettiamoci da eventuali reti wifi.

Apriamo due shell (start>esegui>cmd).

In una comanderemo Netcat e nell’altra comanderemo la fonera via telnet.

Nella shell che useremo per la fonera digitiamo questo:

telnet 192.168.1.1

Dove 192.168.1.1 è l’ip del router.
Inseriamo come nome utente e pass quelle citate più sù… la password è di tipo ghost: non vedremo gli asterischi.

Diamo il comando cat /proc/mtd e segnamoci dove risiede la partizione fullflash:
root@dd-wrt:~# cat /proc/mtd
dev: size erasesize name
mtd0: 00030000 00010000 "RedBoot"
mtd1: 007a0000 00010000 "linux"
mtd2: 00560000 00010000 "rootfs"
mtd3: 00170000 00010000 "ddwrt"
mtd4: 00010000 00010000 "nvram"
mtd5: 00010000 00010000 "FIS Directory"
mtd6: 00010000 00010000 "board_config"
mtd7: 007b0000 00010000 "fullflash"

Nel mio caso è mtd7.
Questa partizione contiene i dati di tutta la flash.

Ora disabilitamo eventuali firewall e dalla shell che useremo per Netcat, entriamo nella directory di netcat e digitiamo:

nc -l -p 3333 > mtd7.bin

Si metterà in ascolto e non farà nulla.
Dalla shell di telnet digitiamo:

cat /dev/mtdblock/7 | nc 192.168.1.2 3333

Dove l’ip 192.168.1.2 è l’ip che la fonera ha assegnato al nostro pc (basta fare ipconfig per vedere che ip abbiamo ottenuto dall fonera).

Aspettiamo qualche attimo et voilà, nella cartella di Netcat abbiamo mtd7.bin !!!

Note di chiusura:
Il backup di questa fonera è unico in quanto, al suo interno, ha alcuni dati *sensibili*:
1. i MAC address (ethernet e wifi) della fonera che abbiamo backuppato
2. il seriale della propria fonera
3. dati di calibrazione della wifi

Non è detto che il backup di una fonera con hardware uguale possa funzionare in modo ottimale su un altra fonera.
Oltre a dover modificare i punti 1 e 2, il punto 3 è quello più importante ed è unico su ogni hardware.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anti-Spam Quiz: