Archivio mensile:agosto 2011

Wiring della seriale su Fonera 2100/2200

FON è un’organizzazione no-profit spagnola operante nel campo delle comunicazioni wireless nata originariamente come movimento cooperativo.

Nel settembre 2006 viene prodotta la Fonera, una piattaforma hardware/software di proprietà della stessa Fon, dotata di porta ethernet per il collegamento al router ADSL (la Fonera non è un modem ADSL) e di una antenna omnidirezionale rimovibile.

fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/FON

Fonera divenne molto famosa in quanto spesso, per pubblicizzare questo movimento, veniva addirittura regalata o venduta a pochissimi euro.

Ciò che rende davvero interessante queste piccoli router è la possibilità di potervi installare firmware open come dd-wrt od open-wrt, entrambi derivati da firmware in uso su linksys wrt54gl.

Questi firmware rendono la fonera molto customizzabile e può essere usata sotto molte configurazioni interessanti, tra le quali la configurazione da repeater.

Oggi giorno si trovano ancora questi oggettini su ebay, ma questa stessa guida, con ogni probabilità può essere utilizzata su gran parte dei router presenti sul database dd-wrt: http://www.dd-wrt.com/site/support/router-database

Infatti basta avere una porta seriale e un convertitore USB-RS232.

Personalmente ho usato un convertitore acquistato per pochi spiccioli su ebay che monta un Silabs CP2102 (fratello scemo dell’ FTDI FT232RL)

miniusb2ttl2323

I collegamenti effettuati sono i seguenti:

PIN CP2102 – Fonera 2100

2 RXD -> Tx

3 TXD -> Rx

4 GND -> GND

1 3,3V ->Vcc

Come si può notare Rx e Tx sono invertiti.

Sotto il pinout del modulo acquistato dalla cina:

pindefinition

Seriale su Fon 2100:

fonserialpinout2100

Seriale su Fon 2200:

Conn_fon2200

Il collegamento finale risulta essere questo:

02042011185

Ora basterà collegare il cavo ethernet tra il pc e la fonera, dare alimentazione e seguire le tante guide che esistono sulla rete:

http://www.dd-wrt.com/wiki/index.php/LaFonera_Software_Flashing

http://www.wifi-ita.com/fon/180-flash-fonera-via-seriale-v1.html

http://www.wifi-ita.com/fon/371-flash-fonera-via-seriale-v2.html

Una volta sbloccata ho eseguito altre mod: ventola e seriale leggermente più accessibile

Stabilizzatore tensione con LM317

Uno tool essenziale nel proprio laboratorio e senz’altro un piccolo stabilizzatore di tensione da adoperare al volo in ogni situazione.

Tra i più diffusi c’è sicuramente l’integrato LM317, talmente famoso da essere annoverato con una pagina su wikipedia:

L’LM317 è un circuito integrato regolatore di tensione. Alla stessa serie appartengono anche gli integrati LM117 ed LM217. È stato uno dei primi regolatori di tensione a venir realizzati e tuttora è uno dei più diffusi. Venne inventato nel 1970 da Robert C. Dobkin e da Robert J. Widlar, per la National Semiconductor.

fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/LM317

La configurazione tipica di utilizzo è la seguente:

The-LM317

Le caratteristiche tecniche principali sono voltaggio d’input da 3V a 40V e un voltaggio d’outpu che varia tra 1.25V and 37V variabile sul trimmer R2.

In passato ho costruito il circuito ma il gioco non vale la candela, su ebay si possono trovare numerosi circuiti cinesi a pochissimi euro già pronti, come ad esempio questo:

ot2192mlm317y

 

Circa la qualità di questi circuiti cinesi non posso esprimermi, ma credo che siano più che validi… specialmente se abbinati a delle teste di coccodrillo utilissime per qualsiasi tipo di testing.

alligatorcliplead5color

Trasmettitore FM-MP3 -> Car audio amp

Questo è il mio primo post, spero che sia utile almeno un pò. Siccome sono in vacanza l’unico materiale che al momento dispongo sono alcune foto di una mod che feci tempo fa.

Mi è capitato, tempo fa, di non trovare più nella mia vecchia Fiat Uno il mio vecchio poco funzionale lettore cd/mp3… capita..

Così ho deciso di non acquistare un nuovo stereo ma di prendere in considerazione di fare una piccola mod un bel pò spartana… tanto l’auto è vecchia e posso permettermi il lusso di fare un pò di mod “sporche”.

La mia idea era quella di utlizzare quei trasmettitori FM/MP3 che esistono in commercio a pochi cents. I cinesi ve li tirano dietro su ebay… altro non sono che un concentrato di tecnlogia:

  • lettore USB & SD-Cards
  • decoder MP3
  • trasmettitore FM
  • stabilizzatore tensione 12v -> 5v

In pratica con pochi euro ho già il 50% del lavoro già fatto, mi serviva “solo” capre da dove prendere l’uscita audio AUX pulita del flusso audio degli mp3 decodificati.

Circuito nella mano sinistra e google nella destra ho capito che la schedina all’interno di questo trasmettitore FM era così composta:

  • chip custom con relativa goccia di resina epossidica che fa le seguenti operazioni: pilotare il piccolo display e le relative funzioni, pilotare il trasmettitore fm e decodificare gli mp3.
  • integrato KT0803K che, con google alla mano, ho scoperto che altro non era che il mio trasmettitore fm

Leggendo uno dei tanti datasheet su internet c’è scritto che i piedini 5, 6 e 7 del trasmettitore fm dovevano ricevere in ingresso rispettivamento: GND, Audio SX e Audio DX…. BINGO!

Cuffiette alla mano e con qualche piccolo ponticello ho testato la sorgente audio che aveva un gain davvero basso.

Fatte le dovute saldature il risultato è stato questo:

07032011148

Così ho acquistato per pochi spiccioli da internet un piccolo amplificatore da auto… un’altra cinesata ma fa il suo lavoro discretamente:

img2861qj

Ho fatto i vari collegamenti doppia per una simil quadrifonia e…

…funziona tutto perfettamente. Ho un piccolo impianto mp3 con lettore usb e sd-card nella mia auto.

L’unico problema è che dovrei sistemera il tutto in maniera decente ma… mi piacciono le cose spartane e ho attaccato tutto con fascette autostringenti ed un paio di bulloncini.

Ora col cazzo che mi fregano l’audio dalla mia Uno!!!

A.